Blog: http://FlussiAcquatici.ilcannocchiale.it

Rispetto

 


Non so ancora quanto sarà lunga la mia vita,
nè se avrò dei figli e li vedrò correre
a perdifiato su dei prati immensi.
Non so se il Napoli vincerà un altro scudetto,
nè se continuerò sempre a sorridere,
a volte non so neanche che giorno è.

La maggior parte delle cose nel mondo
sono a me sconosciute ma il bello è proprio avere
la possibilità di capirle,
di vivere ogni cosa con la massima intensità,
assaporandone ogni sfumatura
e trovando il modo giusto di valorizzarle tutte;
un pò come i vini.
Nell'altra metà del mio essere però,
 so esattamente altrettante cose.
So che bisogna temere il fuoco
ma non attenuare mai quello interno,
so che a volte si farebbe meglio
a tacere ed ascoltare anche se non è facile,
so che l'orgoglio ci deve essere,
ma non quello distruttivo.
So che il rosso e il blu danno il viola
e che se fai le cose controvoglia
o quando sei nervoso,
non usciranno mai bene
se non cariche dell'energia distorta
che hai prodotto facendole.
So che ogni cosa può assumere
svariate tonalità
e che di inverno, quando piove,
se metti la gonna non tiresta
l'umido sulle gambe.
So tante altre cose
ma la più bella è che
so chi sono
e mai niente o nessuno
potrà togliermi questa consapevolezza.

Buon viaggio.

Pubblicato il 9/5/2008 alle 1.57 nella rubrica Samurai.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web