.
Annunci online

FlussiAcquatici
Draghi, Tigri e Samurai
DIARI
25 novembre 2011
Primavera


Ogni volta che la vedeva arrivare
perdeva per un attimo il controllo,
sorrideva
all'incedere dei suoi passi
ma cercava di ricomporsi subito.

A volte, quando lei gli parlava,
la sua parte più istintiva
non riusciva a contenersi
e inondava di colore il suo viso
facendogli brillare gli occhi.

Si vestiva di uno strato
di comprensibile
-leggermente accennato-
distacco.
Solo per non dare nell'occhio.

Ma lei lo sapeva.
E le piaceva fare finta 
di non aver capito.

Spesso ci provava ad arginare
quel turbine che inconsapevolmente
gli era piombato addosso.
Con forza esasperante
resisteva all'incedere del tempo.

Ci provava con tutto se stesso.

E allora silenzi e indifferenza,
ma solo all'apparenza, 
rivestivano il suo essere.

Eppure dentro,
il pensiero costantemente
smantellava ciò che lui provava a dimostrarsi
con tutto se stesso.

A volte però cedeva
e si rendeva conto 
di essere felice,
perché, mentre la osservava,
il tempo scorreva,
non più sotto il suo controllo.
E questo lo spiazzava.

Lei era così.
Riusciva a sbilanciare i suoi equilibri,
a sovvertire le regole,
a cambiare il tempo.

Lei era imprevedibile,
capiva i suoi vuoti,
gli regalava primavera.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. primavera tempo

permalink | inviato da Shimkara il 25/11/2011 alle 14:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sentimenti
21 febbraio 2008
Vento




Il vento nei capelli
e lei correva,
pochi abiti addosso
per sentire freddo
e ricordare la sua natura umana.

Era di fuoco.

Seguiva solo i battiti
velocissimi del suo cuore
-bam-bam-bam-
nelle ciglia, nella pancia,
nelle gambe.

Una cappa di nuvole
avvolgeva la città
e la sosteneva nella sua corsa,
e ancora
-bam-bam-bam-
eccolo nelle dita, nella schiena,
nelle orecchie.

Il freddo non la scalfiva,
rendeva invece il fuoco
ancora più caldo,
il vento sferzava forte
-bam-bam-bam-
nella bocca, nelle unghie,
negli occhi.


Completamente piena
sentiva la vita pulsare dentro,
e forte,
così forte,
 da stentare a contenerla.

Sapeva che al termine della corsa
sarebbe stato
tutto
ancora più intenso
e sorrise lasciandosi andare.

-bam-bam-bam-
un tutt'uno con l'universo.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ...correndo nel vento...

permalink | inviato da Shimkara il 21/2/2008 alle 17:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (17) | Versione per la stampa
DIARI
16 novembre 2007
Diluvio


La pioggia cadeva incessante
scendeva giù quasi volesse ripulire
la città da ogni male.

I cittadini nervosi
si aggiravano
inquieti
sotto i cornicioni dei palazzi
in cerca di riparo.

I clacson
-bestie prepotenti-
ruggivano nell’aria
a dimostrare
il loro disappunto.

Tutto era caos
Il cielo
La città
La pioggia
I cittadini.

Solo lei sorrideva…
pensava a terre lontane,
strade sconosciute,
angoli e persone
che ancora non conosceva.

Lei sorrideva.

Lei sorrideva,
e il sole che aveva dentro
illuminava
tutti coloro che la guardavano.




permalink | inviato da Shimkara il 16/11/2007 alle 16:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (32) | Versione per la stampa
DIARI
14 luglio 2007
Io con me



Stasera seguivo il flusso,
quella calma dolcezza
che mi pervadeva,
lo scorrere
di una tranquillità
da tempo dimenticata.

Stasera ero con me stessa.

Consapevole della mia essenza,
rilassata...
unicamente sola.

Osservavo
-delicatamente-
lo scorrere della vita
attorno a me,
racchiudevo i miei respiri...
respiravo i suoni degli altri.

Stasera
danzavo
solitaria
nel mio mondo
e mi piaceva.




permalink | inviato da Shimkara il 14/7/2007 alle 2:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (16) | Versione per la stampa
DIARI
11 luglio 2007
Bolle

 

Mi succedono fatti strani.

Da sempre.

Mi accade di avere dei presentimenti
su cose
che devono ancora succedere.

A volte vengono sotto forma di sogni,
a volte ad occhi aperti.

So cosa succede
a persone distanti chilometri da me…

All’improvviso sento la necessità
del contatto
e scopro che dall’altra parte
cercavano di mettersi in contatto con me.
Sogno una persona
e mentre la sto ancora sognando
la stessa persona mi telefona…
Penso intensamente a qualcuno
e lo incontro dopo pochi minuti…
Sento che sta per succedermi
qualcosa
e dopo pochi minuti mi accade…

Non so come chiamare tutto ciò,
telepatia?
preveggenza?

Mah…

Mi succedono fatti strani.

A volte mi spaventano…
ma sto imparando a conviverci.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. telepatia preveggenza sogni contatto

permalink | inviato da Shimkara il 11/7/2007 alle 13:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (18) | Versione per la stampa
DIARI
4 luglio 2007
Sogno

 


Una volta qualcuno mi mi raccontò una favola
su uno specchio 
composto da leghe
di pietre preziose e terra battuta.
Il suo riflettersi era frammentato in
miliardi di molecole che non riuscivano a ricomporsi.
Lo specchio ascoltava parole d'amore
che un guerriero cantava
nel tentativo di rimetterlo insieme,
ma la sua maledizione era quella di
restare imbrigliato nelle scelte.
Il guerriero lo implorava
ma non si accorgeva
di essere schiavo, a sua volta,
di una vita stracolma
di arene troppo crudeli.
Entrambi volevano aiutarsi,
alleviare il loro gravoso trascinarsi
con tutto l'affetto e la tenerezza
che nutrivano per l'altro,
nonostante ombre e spine incancrenite nei loro petti.
Con un soffio d'amore
volevano distruggere quelle sofferenze
perchè sapevano che l'unica via d'unione
che potesse valere
era il semplice amore senza pretese.
Entrambi cercarono di ricomporre
i propri pezzi
e
 proprio perchè lo fecero
lontani
si persero nella nebbia...





DIARI
1 luglio 2007
...l'altra...



Stanotte
osservavo la luna
e mi sentivo
parte integrante di essa.

Stanotte
sentivo la luna
e mi osservavo-flusso acquatico-
senza direzione.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. luna acqua flusso direzione notte

permalink | inviato da Shimkara il 1/7/2007 alle 2:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
DIARI
28 giugno 2007
Musica a caso



Eccomi qua!!!
Questa sono io secondo me...

Vi lascio un test molto carino, non me l'aspettavo fosse così...

A voi provare!!!

ISTRUZIONI PER L'USO

1 Impostate il lettore mp3 su "riproduzione casuale" (se non avete il
lettore fatelo con il computer)

2. Ad ogni domanda premete "avanti"

3. Usate il titolo della canzone come risposta, anche se non ha senso.
Senza barare!!

4. Commentate l’effetto della risposta.

ECCO LE MIE RISPOSTE!

COME TI SENTI OGGI?
"Tu non torni mai" Daniele Silvestri…
Canzone malinconica, struggente, piena di ricordi… ma non sono triste però!

DOVE ARRIVERAI NELLA TUA VITA?
"Sudd" Almamegretta
Bellissimo, io arriverò davvero sempre più a Sud…!!!

COME TI VEDONO I TUOI AMICI?
“ ‘O bbuon e ‘o malamente” Almamegretta
Beh… a volte si… ;)

TI SPOSERAI?
“Besame mucho” Cesaria Evora
A questo punto chissà… forse anche si…

QUAL E’ LA CANZONE ADATTA AL TUO MIGLIOR AMICO?
“Lezioni di piano” Michael Newman
Si, lo rispecchia!!!

COM’E’ LA TUA VITA?
“Notti magiche” Bennato & Nannini
Potrebbe significare sempre una grande festa… no?

COM’E’ STATO IL TUO LICEO?
“Sveglia e caffè” Fantozzi
E questo la dice tutta… ehehhehehheheh…

QUAL E’ LA TUA FILOSOFIA DI VITA?
“Mellowship Slinky in B major” Red Hot Chili Peppers
Molto molto bello e azzeccato... sto test mi sorprende…

QUAL E’ LA COSA PIÙ BELLA DEI TUOI AMICI?
“Freak Power” dei Freak power
…e anche questo merita…

CHE HAI IN PROGRAMMA PER QUESTO WEEKEND?
“Jealous Guy” di Giuliano Palma & the Bluebeaters
Giuro che è veroooo!!! mi sconvolgo sempre più…

LA CANZONE PER DESCRIVERE I TUOI NONNI?
“One love” Bob Marley
Sarà sempre così, in ogni mio ricordo…

COME TI VA LA VITA?
“Ninetta nanna” Daniele Silvestri
Beh, parla di problemi monetari e mi ritrovo anche in questa… sigh!!!

CHE CANZONE VERRA’ SUONATA AL TUO FUNERALE?
“I’ve got you under my skin” Frank Sinatra & Bono
Magari... sarebbe bello...

COME TI VEDE IL MONDO?
“Deuces are wild” Aerosmith
Anche questo mi piacerebbe, in realtà sono molto selvaggia e ho anche gli occhi castani!!!

AVRAI UNA VITA FELICE?
“Be yourself” Morcheeba
Probabilmente se continuerò ad essere sempre me stessa…

COSA PENSANO REALMENTE DI TE I TUOI AMICI?
“Stateless” U2
Che sono una viaggiatrice folle?

LA GENTE, SEGRETAMENTE, TI BRAMA?
“Black Hole Sun” Soundgarden
Beh, considerato il testo della canzone non saprei…

COME POSSO ESSERE FELICE?
“Into the groove” Zucchero
È verissimo… tra la folla sono feliceeeeeeeeeeee!!!

COSA FARAI DELLA TUA VITA?
“Diamante” Zucchero
Ne farò quindi poesia, amore e dolcezza…

AVRAI DEI FIGLI?
“Think twice” Dani Siciliano
Anche questo è vero!!! Sicuramente non uno…

SE UN UOMO SU UN CAMION TI AVESSE OFFERTO UNA CARAMELLA, CHE AVRESTI FATTO?
“Fattallà” Almamegretta
Ehehehehhehehheheh… sono diffidente!!!

COSA PENSA DI TE TUA MAMMA?
“Maledetta primavera” Loretta Goggi
Mmm… in realtà sta canzone mi ricorda la mia infanzia… si scava nel cascione…

QUAL E’ IL TUO PIU’ GRANDE SEGRETO?
“Il bandito e il campione” De Gregori
Ehehehehheh non ve lo dico, capitelo dalla canzone… ;)

QUAL E’ LA CANZONE DEL TUO PEGGIOR NEMICO?
“Caravan of love” House Martins
E anche questo dimostra che non ho nemici… e comunque qualora ce ne fossero avrebbero una buona dose di… AMOREEEEEEE!!!

COM’E’ LA TUA PERSONALITA' ?
“Festival” De Gregori
Colorata e complessa?

CHE CANZONE VERRA’ SUONATA AL TUO MATRIMONIO?
“Bad” U2
Mmm… che vorrà dire?

A voi i commenti...
Ehehehehhehehh!!!

sentimenti
28 giugno 2007
Incontri

 Non so se vi è mai capitato di incontrare qualcuno
che vi somigli in un modo spaventoso.

Non sto parlando dell’aspetto fisico
ma del modo in cui funziona la vostra mente.
Il processo in base al quale ad ogni pensiero corrisponde un riflesso,
un modo di comportarsi…

Quando ciò accade è come trovarsi davanti a uno specchio,
un riflesso di se stessi, ovviamente mai così preciso di ciò che si è,
ma comunque impressionante.

Ci si accorge di troppe cose, soprattutto di quelle che non vogliamo vedere di noi stessi…

A volte fa male e spaventa,
a volte fa sorridere,
a volte ancora fa riflettere…

Io mi sto capendo.


 

DIARI
18 giugno 2007
Sopravvivenza





 Credo che ognuno di noi sappia come riconnettersi con la propria energia,
credo che il contatto sia davvero importante.

Ritrovare quella forza vitale che ci fa gioire per niente e ci porta a ridere e sognare.

Ci possiamo indirizzare verso tante cose,
chi si dedica al sesso,
chi alla danza,
chi all'estetica...

Io propendo per la musica e l'arte in generale,
tutto ciò che ci riconnette e ci armonizza con gli elementi dell'Universo.

Ho deciso di riprovare,
di lottare
di riuscire...

DIARI
15 giugno 2007
Parole per Solange...


Come al solito tutto ciò che ha un senso viene rivoltato
la logica dell'egoismo prevale sulla cura
e non ci sono mani tese nè silenzi,
solo un bieco approfittare di opportunità.
Si spogliano e denudano le difese altrui,
si gioca con le debolezze
e si infierisce,
perchè queste sono le regole della partita.
Guardandosi attorno sono quelli senza scrupoli di sorta
che si gonfiano e usano tutto ciò che e' in loro potere
per apparire e continuare a gonfiarsi sempre di più.
Il cammino è duro e impervio
e solo tu puoi affrontarlo,
e la tua forza e il tuo coraggio
fanno si che le prove siano sempre più difficili,
perchè non si conquista niente senza lottare
e cadere e lottare ancora e ancora.
Stringi i denti e tieni duro,
chi sente la tua anima e' con te e tutto ciò
che farai ti accompagnerà sempre e farà luce
a chi non ha le scarpe per camminare al buio.
Chi si è preso gioco degli altri
piangerà su se stesso,
perchè tutto ritorna
e gioia e dolore non sono poi tanto differenti,
sono la faccia della stessa medaglia:
la Madre Terra Divina.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Terra lotta coraggio pensiero

permalink | inviato da Shimkara il 15/6/2007 alle 21:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sentimenti
15 giugno 2007
Lagrimas de oro




Cuando descubràs
que no se pueden apagar
con los ojos
todos los sentimientos
que te apetecen
empieza a llorar
que lo mas sublime
puedes encontrarlo
en las lagrimas
que bajan
sobre tu cara...




permalink | inviato da Shimkara il 15/6/2007 alle 20:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
letteratura
13 giugno 2007
Io sono...




Ci sono esseri che attirano il fulmine.
Il loro orgoglio è dello stesso lignaggio,
un'esigenza estrema.
Si tratta per loro di affrontare quello squarcio nel cielo
e misurarsi con esso.
La posta?
La morte o l'assoluto supremo.

Tahar Ben Jelloun




permalink | inviato da Shimkara il 13/6/2007 alle 20:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
DIARI
13 giugno 2007
Notturno



Malgrado la bellezza della notte
e il silenzio dell'oscurità,
malgrado la presenza del vento
e l'odore pungente della terra,
il mio spirito resta prigioniero
della mia umana tristezza...




permalink | inviato da Shimkara il 13/6/2007 alle 19:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sentimenti
13 giugno 2007
Panta Rei


 



C'era un legame fra loro più forte di quanto immaginassero, come se fosse scritto nel loro cammino, un affetto di fondo che li portava ciclicamente ad aver bisogno l'uno dell'altra.
Forse era scritto che proprio questa sarebbe stata la loro forza, forse l'infinito che li legava era la base del loro rapporto...
Eppure ogni volta che si incontravano i loro occhi si illuminavano proprio come quando si erano scoperti per la prima volta.
E per questo erano felici di stare accanto, in qualsiasi forma, per condividere i moti delle loro anime...




permalink | inviato da Shimkara il 13/6/2007 alle 17:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte




IL CANNOCCHIALE